Rivoluzionaria
è la stampante 3D in un Istituto Tecnico
(cit. Lorenzo Logu, Indire)

Sintesi
L’autoproduzione rappresenta la sintesi tra attività creativa e produttiva
(cit. Claudio Girardi, IndustriaDesign)

Impersonale
La collaborazione on line rischia di essere impersonale, ma il passaggio dalle piattaforme digitali agli spazi fisici (coworking e FabLab) le conferisce più senso e crea un arricchimento reale
(cit. Ivana Pais, nel suo intervento durante “Altre forme di vita”)

Umano
Il rapporto umano che cerchiamo di creare attraverso l’incontro e, a volte, lo scontro è alla base di una vera innovazione creativa e progettuale
(cit. Francesca Marasco, MadedaFranco)

Rivoluzionaria, Sintesi, Impersonale, Umano: queste sono alcune delle parole con cui si parla di innovazione, ovvero del cambiamento che interviene nei modi di lavorare, produrre, interagire, anche attraverso l’utilizzo delle tecnologie.

I makers, gli imprenditori, gli esperti, i manager che abbiamo intervistato durante il primo anno del progetto OpenMaker ci hanno raccontato cosa significa innovare nel loro settore e secondo la loro esperienza.

A partire da questi contributi e dalle visioni che contengono, abbiamo deciso di dare avvio al “Dizionario dell’innovazione”, un catalogo di parole chiave e significati che via via raccoglieremo per provare a dare forma a processi spesso molto complessi e variegati che difficilmente riescono ad essere categorizzati.
OpenMaker vuole essere non solo un facilitatore di relazioni tra innovatori, imprenditori e makers ma anche un tentativo di rappresentazione e narrazione intorno al nuovo.

Per seguire le storie di OpenMaker in Europawww.openmaker.eu

Per entrare nella community, iscriviti alla piattaforma: explorer.openmaker.eu

3 Comments

Comments are closed.