In Italia, OpenMaker è coordinato dall’agenzia LAMA, società con base a Firenze, insieme a Top-ix, partner torinese.

Il territorio toscano, con i suoi distretti industriali e quello torinese, con le sue esperienze di de-industrializzazione, diventano così contesti esemplari per l’avvio e la realizzazione di questo progetto.
Come luoghi di sapere, tradizione e know how imprenditoriale, i due territori (toscano e piemontese) rappresentano di per se’ delle “piattaforme naturali” di connessione e scambio tra professionisti. OpenMaker punta a rafforzare il potere innovativo e propulsivo di questi contesti, attraverso gli strumenti offerti dalla Rete e le dinamiche di interconnessione on line.
Il progetto prevede di coinvolgere, solo in Italia, più di 300 soggetti tra imprenditori, makers e attori chiave del territorio mentre saranno più di 1000 in Europa.

LAMA è una società di consulenza che progetta e realizza soluzioni per affrontare il cambiamento.
Dal 2007 affianca aziende, enti pubblici e organizzazioni non profit che vogliano avviare processi di innovazione a livello strategico, direzionale e gestionale, in risposta alle sfide del presente e del mercato globale. I servizi di LAMA sono pensati per migliorare l’efficienza e la capacità di impatto dei propri clienti, attraverso attività di business improvement, ricerca e valutazione. LAMA lavora inoltre per valorizzare anche le dimensioni più “intangibili” di un’organizzazione, che hanno a che fare con la sua identità, la capacità di raccontarsi e fare rete. Smart, Innovative, Social e International sono le parole che caratterizzano il suo approccio.
LAMA ha sede ad Impact Hub Firenze, spazio di co-working dedicato all’innovazione sociale, che ha fondato nel 2013. LAMA è inoltre co-fondatrice della società cinese L3 che opera a Pechino e a Shanghai.

TOP-IX (TOrino Piemonte Internet eXchange): è un consorzio senza fini di lucro costituito nel 2002 con lo scopo di creare e gestire un NAP (Neutral Access Point altrimenti denominato Internet Exchange – IX) per lo scambio del traffico Internet nell’area del Nord Ovest. Gli obiettivi di TOP-IX sono legati allo sviluppo della produttività del territorio piemontese e di tutto il Nord Ovest attraverso l’uso dell’ICT come chiave per l’aumento dell’efficienza dei processi e la nascita di nuova imprenditoria nel settore. Il Development Program (DP) del Consorzio TOP-IX è stato avviato nel 2006 per promuovere e sviluppare progetti d’innovazione e per divulgare l’uso di Internet e della banda larga.

Per informazioni:
italy@openmaker.eu