I vincitori italiani della call-for-ideas OpenMaker

I vincitori italiani della call-for-ideas OpenMaker

Storie
Il primo anno di OpenMaker si chiude con la proclamazione dei vincitori della Call-for-Ideas, indetta per scovare le migliori idee innovative per la manifattura di domani I 5 progetti vincitori italiani, hanno un nome e una descrizione e, presto, racconteremo in dettaglio la loro storia e ne seguiremo le evoluzioni. Il percorso di sviluppo delle idee e realizzazione dei prototipi si svolgerà nell'arco di 9 mesi e vedrà i makers lavorare fianco a fianco con aziende tradizionali per creare insieme un prototipo di processo o prodotto da portare sul mercato. 1. COBOPRO – Protesi in cartone ondulato Il progetto ha l'obiettivo di creare e promuovere l'uso di protesi temporanee in cartone, resistenti ma economiche, grazie alla collaborazione tra tre diversi partner con un forte know-how nel settore. Un'idea innovativa che rende…
Read More
Lorenzo Guasti di Indire e la stampa 3D nella didattica

Lorenzo Guasti di Indire e la stampa 3D nella didattica

Storie
Siamo rimasti colpiti dal volume "Maker@scuola - Stampanti 3D nella scuola dell'infanzia" realizzato dopo tre anni di ricerca sull'impatto delle nuovi soluzioni hi-tech nella didattica per i più piccoli condotto da Indire. Il volume studia gli aspetti pedagogici e cognitivi dell'introduzione della stampa 3D come nuovo oggetto didattico, ma anche le questioni più strettamente pratiche e tecnologiche e i consigli per gli insegnanti. Per questo abbiamo deciso di intervistare l'ingegner Lorenzo Guasti, referente del progetto di ricerca “Maker@Scuola” che studia il fenomeno dei “maker” in relazione agli scenari e alle influenze che genera nel sistema scolastico italiano. Indire (Istituto Nazionale Documentazione Innovazione Ricerca Educativa) è il più antico ente di ricerca del Ministero dell'Istruzione, dal 1925 punto di riferimento per la ricerca educativa italiana. Oltre alla sede centrale di Firenze, ha altre tre…
Read More
Crowdfunding attivo per 4ZeroBox per l’IoT industriale

Crowdfunding attivo per 4ZeroBox per l’IoT industriale

Storie
Ancora una settimana di tempo per partecipare alla campagna di crowdfunding attiva su Kickstarter a supporto di 4ZeroBox, promossa da TOI Srl, startup nata all'interno dell'Università di Pisa, che intende lanciare una scheda a microcontrollore per abilitare l'Internet of Things industriale. Qui il link: https://bit.ly/get-4zerobox 4ZeroBox è una “scatola” intelligente per l’Impresa 4.0 ossia una scheda sviluppata da TOI srl, startup nata all'interno del dipartimento di Informatica dell’Università di Pisa. Il suo nome è 4ZeroBox, e rappresenta un sistema versatile e di facile configurazione che guarda al mondo smart del cloud, integrando tutti gli standard richiesti dal contesto industriale. Il team che l’ha sviluppata è composto da ricercatori dell’Università di Pisa e da dipendenti di TOI srl laureati nell’Ateneo pisano. Il team è multidisciplinare, ci sono informatici, ingegneri informatici ed elettronici, automatici…
Read More
Cosa non perdere alla Maker Faire Rome 2017

Cosa non perdere alla Maker Faire Rome 2017

Eventi
Dal Talk in cui saranno presentate le principali piattaforme europee collaborative per aziende e Maker (tra cui OpenMaker) a quello sulla democratizzazione dell'industria 4.0 grazie ad Arduino a cura di Massimo Banzi. Dai numerosissimi laboratori per bambini a quelli per artigiani. Qui un sunto di quello che, secondo noi, non bisogna perdere all'edizione 2017 della Maker Faire Rome che avrà luogo venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 dicembre a Roma.   OpenMaker sarà presentata insieme ad altre due piattaforme collaborative europee sia venerdì 30 novembre, alle 20.00, presso lo spazio Roma Makers che sabato 1 dicembre, alle 16.00, all'interno della Maker Faire Rome  (Talk T687). Saranno presentate le lezioni apprese e i risultati raccolti all'interno di tre progetti europei dedicati a piattaforme per makers e innovatori: OpenCare, OpenMaker, MAKE-IT. A parlarne saranno: Zoe Romano (WeMake - Milano),…
Read More
Make&Tell Artigianato, Comunicazione, Connessioni

Make&Tell Artigianato, Comunicazione, Connessioni

Eventi
Oggi pomeriggio, giovedì 23 novembre, ad Ancona Pepe Lab e Weekendoit, in collaborazione con Tonidigrigio, propongono un pomeriggio di confronto e formazione con i maggiori esperti del panorama italiano del nuovo artigianato e della sua evoluzione digitale per approfondire il ruolo della comunicazione in questo ambito, le strategie e gli strumenti da utilizzare. L'iniziativa si chiama "PC5 / Make&Tell - Artigianato, Comunicazione e Connessioni" e si svolge presso La Mole di Ancona. Si parte alle 14.30 con un workshop di due ore rivolto a studenti, imprenditori e liberi professionisti (a pagamento). Il tema è "I segreti per il lancio del tuo business sul mercato" tenuto da Stefano Schiavo presso il Foyer Auditorium Orfeo Tamburi alla Mole di Ancona. Lanciare un nuovo business richiede un approccio molto particolare. Le condizioni del contesto sono incerte e…
Read More
Le piattaforme digitali europee alla Maker Faire di Roma

Le piattaforme digitali europee alla Maker Faire di Roma

Eventi
Una serata, come pre-apertura della Maker Faire Rome, e un talk, in programma venerdì 1 dicembre, all'interno della stessa Maker Faire.  Protagonista OpenMaker e altre esperienze simili. Venerdì 30 novembre alle 20.00 il giorno prima dell'inizio della Maker Faire Rome, presso lo spazio di Roma Makers si parlerà di "Piattaforme digitali e progetti Europei per i Maker: OpenCare, OpenMaker, MAKE-IT". E poi si festeggia... Il panel è composto dai principali referenti europei del settore: Zoe Romano (WeMake - Milano), Elisabeth Unterfrauner (Centre for Social Innovation - Vienna), Dario Marmo (LAMA - Firenze), Gianluca Faletti (TOP-iX, Torino), Massimo Menichinelli (IAAC | Fab City Research Lab - Barcellona). A chi ha già uno stand o il biglietto, il talk sarà poi riproposto anche all'interno della Maker Faire Rome il giorno dopo, venerdì 1 dicembre…
Read More